Torte da Credenza

Ciambella ai Semi di Papavero

Oggi ho finalmente trovato il tempo di condividere con voi questa ciambella ai semi di papavero. Non è la prima volta che la faccio e confesso che è tra le mie preferite.

Chi mi conosce avrà già capito che amo le torte classiche e rustiche, mi danno proprio la sensazione di casa, dei dolci della nonna, quelli che trovavi nascosti sotto la tovaglietta nello sparacchia tavola in cucina…

Saranno i semi di papavero che ad ogni boccone esplodono con il loro sapore in bocca ma……  (ok, mi è salita l’acquolina in bocca).

La ricetta originale è di Amber Rose (…adoro il suo libro “Dolci Naturali”) che in realtà prevede l’aggiunta di una crema al formaggio o al mascarpone, aromatizzata con del limone.

Io volendola preparare per la colazione o evitato ed ho optato per una spolverata di zucchero a velo.

Confesso che forse non è una ciambella adatta a tutti, ma il mio consiglio è provatela.

Ciambella ai semi di Papavero

Una ciambella semplice dal gusto estremamente particolare regalato dai semi di papavero

Piatto Torte da Credenza
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 8 persone
Daniela Pennisi

Ingredienti

  • 180 g di Burro Morbido
  • 150 g di Miele
  • 180 g di Farina "00"
  • 1 Scorza di un limone + succo
  • 3 Uova
  • 1 cucchiaino di Lievito per Dolci
  • Sale un pizzico
  • q.b Zucchero a Velo

Istruzioni

  1. Montate il burro morbido fino ad ottenere un composto morbido e spumoso.

    Incorporate ora un uovo alla volta e se il composto tenderà a separarsi aggiungete uno o due cucchiai di farina.

    Continuate inserendo il miele, la scorza del limone con il suo succo filtrato, la farina restante con il lievito ben setacciati e il sale.

    Amalgamate bene il tutto e versate il tutto in una teglia da 20 d. imburrata e infarinata.

    Infornate (forno già preriscaldato) a 170° per 25 / 30 minuti. Fate sempre la prova stecchino.

    Una volta pronta sfornate e fate raffreddare su una griglia. Spolverizzate con zucchero a velo e servite.

Note

Se volete rendere questa ciambella particolare ricopritene la superfice con una rema realizzata con formaggio spalmabile o mascarpone ( circa 250 g) aromatizzata con la scorza e il succo di un limone e addolcita con 30 g di miele.

Ciao sono Daniela, moglie e mamma quasi a tempo pieno. Amo i dolci, soprattutto i prodotti da forno, semplici, dai profumi inebrianti, senza troppe pretese. Un semplice biscotto può rendere la vita migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.