crostata con banana
Crostate

Crostata Morbida alla Banana

La crostata morbida, è una variante della classica crostata di frolla. Questa versione che all’apparenza pùo sembrare complessa, è solo un pò più laboriosa.  Nasce dal tentativo, (anzi dai tentativi, ben due andati a male) di realizzare una torta alla banana di Alain Ducasse.

Nella ricetta originale, sono più che sicura manchi qualche passaggio, errore ovviamente di stampa. Ma non avendo trovato nessuna traccia di questo dolce sul web, mi sono aggrappata al mio sapere.

Testarda come sono, non mi potevo arrendere a questa sconfitta, o quasi.  Ed ecco che ho cercato di riproporla in una versione quanto più simile a quella che dovrebbe essere l’originale.

Questa crostata morbida alla banana, non si realizza con il classico stampo della crostata. Dove lo stampo viene riempito e poi capovolto all’incontrario, come nella versione della crostata morbida con zenzero e fragole.

crostata ricoperta con banana

Ma si crea una frolla che resterà più morbida rispetto alle altre, ripiena con banane e flan. Una crema alla vaniglia con una consistenza budinosa, molto amata in Francia. E vi assicuro, che quando proverete questo dolce, lo amerete anche voi.

Crostata Morbida alla Banana

Base morbida con un ripieno delicato e profumato.
Piatto Crostate
Cucina Francese
Keyword crostata morbida
Preparazione 1 ora
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora 30 minuti
Porzioni 8 persone
Daniela Pennisi

Ingredienti

Frolla Morbida:

  • 330  g di Farina
  • 165 g di Burro
  • Uovo
  • 2 Tuorli
  • 1/2 cucchiaino  di Lievito per Dolci
  • 130  g di Zucchero
  • 5 g di Sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Flan:

  • 250 g di Latte
  • 125 g di Panna
  • 2 Tuorli
  • 1 Uovo
  • 85 g di Zucchero
  • 37 g di Farina
  • 65 g di Albumi
  • 1/2 Baccello di Vaniglia

Impasto di Banana:

  • Banane
  • 1 Noce di Burro
  • q.b. Zucchero circa 2 cucchiai
  • q.b. Rum o Maraschino  circa 3 cucchiai
  • 20 g di Uva Passa Bionda a piacere

Per Guarnire:

  • Banane
  • q.b. Gelatina Naturale

Istruzioni

Frolla

  1. Lavorare con uno sbattitore elettrico il burro morbido e lo zucchero, ottenendo un composto chiaro e spumoso. Aggiungere un uovo alla volta, l'estratto di vaniglia e il sale. Infine il lievito e la farina setacciati, in una sola volta.

    Mescolate con un cucchiaio di legno e versatela su un piano da lavoro leggermente infarinato, lavorate l'impasto giusto un po' per ottenere un composto morbido e compatto. Avvolgetelo con la pellicola e fatelo riposare in frigo almeno un'ora.

Impasto di Banane

  1. Affettate le banane e fatele caramellare con il burro e lo zucchero. Deglassate con il rum o il maraschino e se volete aggiungete l'uva passa, riporre in frigo a raffreddare.

Flan

  1. Portate ad ebollizione il latte, la panna e la stecca di vaniglia.

    Lavorate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, aggiungere la farina setacciata e incorporarla per bene al composto. Quando il latte raggiunge il bollore, eliminate la stecca di vaniglia e versate un po di liquido sul composto di uova e farina. Aggiungete tutto il liquido rimasto ,amalgamarne bene il tutto e rimettere sul fuoco dolce.

    Mescolando continuamente con una frusta , finché i composto non si addensa.

    Versate la crema in un contenitore, copritela con la pellicola a contatto e lasciatela intiepidire . Montate gli albumi a neve ferma e incorporateli alla crema tiepida in tre riprese.

Composizione e cottura del dolce

  1. Stendete la frolla circa 2 mm e posizionatela su di una teglia di 28 d. imburrata e con il bordo alto circa 4 cm.

    Create il primo strato di banane caramellate e versateci sopra la crema. Rifilate se serve i laterali della frolla ed infornate a 170 ° per circa 30 minuti.

    Sfornate e fate raffreddare. Se vi va potete decorare con delle banane tagliate a fettine e spennellata con la gelatina neutra o semplicemente con un po' di zucchero a velo.

Ciao sono Daniela, moglie e mamma quasi a tempo pieno. Amo i dolci, soprattutto i prodotti da forno, semplici, dai profumi inebrianti, senza troppe pretese. Un semplice biscotto può rendere la vita migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.