Crostate

Crostata Morbida alla Banana

crostata morbida alla banana

La crostata è la tipologia di dolce che forse amo di più, ed è per questo che mi ritrovo spesso a riproporla. Dall’apparenza complessa questa crostata morbida alla banana ,nasce dal tentativo ( anzi dai tentativi , ben due andati a male) di realizzare una torta alla banana di Alain Ducasse.Ricetta che sono sicura manchi di qualche passaggio ( errore ovviamente di stampa) ma di cui non sono riuscita a trovarne traccia sul web. Testarda come sono, non mi potevo arrendere a questa sconfitta, o quasi. Ed ecco che ho cercato di riproporla in una versione quanto più simile a quella che dovrebbe essere l’originale , vi assicuro che io ne sono rimasta veramente soddisfatta, soprattutto per la consistenza del flan.

Crostata Morbida alla Banana

Base morbida con un ripieno delicato e profumato.
Piatto Crostate
Cucina Francese
Preparazione 1 ora
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora 30 minuti
Porzioni 8 persone
Daniela Pennisi

Ingredienti

Frolla Morbida:

  • 330  gr di Farina
  • 165 gr di Burro
  • Uovo
  • 2 Tuorli
  • 1/2 cucchiaino  di Lievito per Dolci
  • 130  gr di Zucchero
  • 5 gr di Sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Flan:

  • 250 gr di Latte
  • 125 gr di Panna
  • 2 Tuorli
  • 1 Uovo
  • 85 gr di Zucchero
  • 37 gr di Farina
  • 65 gr di Albumi
  • 1/2 Baccello di Vaniglia

Impasto di Banana:

  • Banane
  • 1 Noce di Burro
  • q.b. Zucchero circa 2 cucchiai
  • q.b. Rum o Maraschino  circa 3 cucchiai
  • 20 gr di Uva Passa Bionda io non lo Messa

Per Guarnire:

  • Banane
  • Gelatina Naturale

Istruzioni

  1. Lavorare con uno sbattitore elettrico il burro morbido con lo zucchero, ottenendo un composto chiaro e spumoso. Aggiungere un uovo alla volta, l'estratto di vaniglia e il sale. Infine il lievito e la farina setacciati, tutto in una volta, mescolare con un cucchiaio di legno e poi versarla sul piano da lavoro  leggermente infarinato e lavorare l'impasto giusto un po' per ottenere un composto morbido e compatto, avvolgere il tutto nella pellicola e farlo riposare in frigo almeno per un'ora.

    Affettate le banane e fatele caramellare con il burro e lo zucchero. Deglassate con il rhum o il maraschino e se volete aggiungete l'uva passa, riporre in frigo a raffreddare.

    Portate ad  ebollizione il latte con la panna e la stecca di vaniglia, lavorare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro , aggiungere la farina setacciata e incorporarla per bene al composto. Non appena il latte raggiunge il bollore, eliminare la stecca di vaniglia e stemperare il composto di uova e farina , amalgamarne bene il tutto e rimettere sul fuoco dolce  fino che la crema non si sia addensata, mescolando continuamente con la frusta. Versate la crema in un contenitore, copritela con la pellicola a contatto e lasciate intiepidire . Montate gli albumi a neve ferma e incorporateli alla crema tiepida in tre riprese.

    Ora assembliamo il dolce, stendete la frolla  circa 2 mm e posizionatela su di una teglia di 28 d. imburrata e con il bordo alto circa 4 cm, stendete il primo strato di banane e poi versate sopra la crema , rifilate se serve i laterali della frolla ed infornate a 170 ° per circa 30 minuti. Sfornate e fate raffreddare e se vi va potete decorare con delle banane tagliate a fettine e spennellata con la gelatina neutra o semplicemente con un po' di zucchero a velo.

 

crostata alla banana 2

 

 

 

Ciao sono Daniela, moglie e mamma quasi a tempo pieno. Amo i dolci, soprattutto i prodotti da forno, semplici, dai profumi inebrianti, senza troppe pretese. Un semplice biscotto può rendere la vita migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.