Avete mai fatto colazione con una buonissima fetta di focaccia dolce con uva? Soffice e profumata, sembra quasi una brioche.

La sua realizzazione è veramente semplice, ovviamente sorvolando i tempi di lievitazione.

Gli ingredienti per realizzare questa focaccia sono tra i più comuni, farina, acqua, lievito, sale, uova, zucchero e olio. E il più importante, quello che apporta la nota gradevole è l’uva, lasciata marinare qualche ora con zucchero e semi di finocchio

In questo modo rilascerà un succo dolce e profumato, che andrà a ricoprire l’intera focaccia.

Ti ho convinta cosi?

E se ti dicessi che la ricetta è di Yotam Ottolenghi, saresti ancora più convinta?  Si lo so, avrei dovuto dirtelo prima, per rassicurati sulla riuscita della ricetta. Ma volevo prima cercare di farti capire la bontà di questa focaccia dolce.

Si sa le ricette di Ottolenghi sono sempre un successo, come la torta al cioccolato che vi ho proposto qualche settimana fa. quella l’avete già provata mi auguro.

Ma torniamo alla nostra focaccia dolce, se non vi va la versione  alta e soffice che ho realizzato io, stendendo l’impasto in una teglia da 24 x 24 dm. Provate a stendere l’impasto della focaccia in teglia più grande otterrete una versione più sottile, da poter utilizzare in sostituzione del pane o per un aperitivo tra amici. Vedrete che successo.

Se provi la ricetta, fammi sapere cosa ne pensi giù nei commenti, mi farebbe piacere avere una tua opinione o taggami sui social.

Focaccia dolce con Uva

Una dolce alternativa per una colazione deliziosa, per uno spuntino, per un aperitivo . Per qualsiasi momento della giornata.

Piatto Lievitati Dolci
Cucina American
Keyword focaccia dolce
Porzioni 6 persone
Daniela Pennisi

Ingredienti

  • 330 g Di Farina Forte o Manitoba
  • 3 g di Lievito Secco o 25 g di Lievito di Birra
  • 200 ml di Acqua a temperatura
  • 100 ml di Olio di Oliva
  • 1 Tuorlo d' Uovo
  • 3 cucchiai Zucchero Muscovado
  • 2 cucchiaini di Sale
  • 250 g di Uva senza semi tagliata a metà per la lunghezza
  • 1 cucchiaio di Semi di Finocchio leggermente schiacciati
  • 2 cucchiaini di Farina di Mais

Istruzioni

  1. Versate metà farina in un recipiente, con il lievito e l'acqua. Mescolare bene gli ingredienti senza lavorali troppo, coprite con pellicola e lasciare lievitare per 1 ora lontano da correnti.

  2. Trasferite l'impasto nel robot da cucina con il gancio, ed aggiungete la farina restante, 1 cucchiaio di olio, il tuorlo d'uovo, 1 cucchiaino di zucchero e 1 cucchiaino di sale. Avviate l'impastatrice a velocità medio bassa per circa 6 minuti o finché l'impasto non sarà incordato attorno al gancio.

  3. Versate l'impasto in una ciotola unta d'olio, coprite con pellicola e lasciate lievitare per 1 ora o comunque fino al raddoppio.

  4. Versate in una ciotola l'uva priva di semi e tagliata longitudinalmente. Aggiungete due cucchiai di zucchero e i semi di finocchio, mescolate e mettete da parte in un luogo caldo per circa 1 ora

  5. Accendete il forno a 230°C.

  6. Quando l'impasto sarà lievitato stendetelo per la grandezza della teglia (30x40 0 40X40) .

    Spennellate il fondo della teglia con 3 cucchiai di olio e cospargete uniformemente con la farina di mais.

  7. Trasferire l'impasto sulla teglia, ed adattatela alle dimensioni della teglia, Spennellate con altro olio, versateci sopra il composto di uva, spolverizzate con lo zucchero e il sale rimasto. Lasciate riposare per altri 10 minuti.

  8. Infornate per 12/14 minuti, ruotando la teglia a metà cottura. Quando l'impasto avrà un colorito dorato, sfornate e lasciate riposare circa 10 minuti prima di servire.

Condividere
Written by Daniela Pennisi
Ciao sono Daniela, moglie e mamma quasi a tempo pieno. Amo i dolci, soprattutto i prodotti da forno, semplici, dai profumi inebrianti, senza troppe pretese. Un semplice biscotto può rendere la vita migliore.