Torte da Credenza

Plumcake Mandarino E Cioccolato

Il plumcake al mandarino rientra senza dubbio nella mia classifica del confort-food. Soprattutto in questi giorni di freddo, dove la voglia di qualcosa che ti coccoli diventa sempre più forte.

Sapete che il termine plumcake vuol dire torta di prugna?  E che il plumcake ha origini inglesi?

Confesso che non avevo mai pensato al significato del suo nome, e quando l’ho letto ne sono rimasta sorpresa. Sembra che il nome nasca dal ripieno di questa ciambella rettangolare che era in origine esclusivamente di prugne secche.  Oggi si ha invece l’abitudine nei paesi anglosassoni di chiamarlo fruitcake , riservando il termine originale, plumcake ad altre specialità simili.

plumcake al mandarino

Quello che rimane invariato è accompagnare una fetta di questo fantastico dolce con un a buona tazza di te, è in una versione meno inglese avvolti in un plaid sopra il divano.

La mia versione non prevede prugne secche, ma bensì un plumcake con gocce di cioccolato irrorato da uno sciroppo al mandarino, non so voi ma io scelgo la mia .

Se anche voi la scegliete e vorrete provarla fatemi sapere la vostra opinione.

plumcake con sciroppo di mandarino

Plumcake Mandarino e Cioccolato

Questa versione super golosa del plumcake, cioccolato e mandarino, è ottima anche per i bambi
Piatto Torte da Credenza
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 8 persone
Daniela Pennisi

Ingredienti

  • 4 uova
  • 250 gr. di zucchero
  • 100 gr. di panna fresca
  • 70 gr. di burro
  • 220 gr. di farina "00"
  • 6 gr. di lievito
  • 70 gr. di scaglie di cioccolato fondente
  • 3 mandarini la scorza

Per lo sciroppo:

  • 60 gr di acqua
  • 60 gr. di zucchero
  • 3 mandarini il succo

Istruzioni

  1. Lavare i mandarini e grattugiare la scorza sullo zucchero, aggiungere le uova e montare finché il composto non diventa chiaro e aggiungete piano piano la panna tiepida. Incorporate la farina con il lievito setacciata ed in fine  il burro sciolto ed una parte di scaglie di cioccolato. Otterrete cosi un impasto liscio e brillante.

    Versate il composto in uno stampo da plum cake foderato con carta forno e distribuitevi sopra le altre scaglie di cioccolato, infornate per 5 minuti a 200c°, incidete la superficie del plum cake con un coltello e rinfornate  a 155°C per circa 35/40 minuti (farà sempre fede la prova stecchino). Sfornate e fate raffreddare.

    Prepariamo ora lo sciroppo portando ad ebollizione l'acqua con lo zucchero e il succo dei mandarini, fate bollire per qualche minuto. Una volta freddo  spennellate il plum cake con lo sciroppo e servite.

 

 

 

Ciao sono Daniela, moglie e mamma quasi a tempo pieno. Amo i dolci, soprattutto i prodotti da forno, semplici, dai profumi inebrianti, senza troppe pretese. Un semplice biscotto può rendere la vita migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.