Biscotti

Reginelle o Viscotta ca Ciciulena?

Chi non ha mai assaggiato i biscotti  Reginelle o i Viscotta ca Ciciulena? Se non li avete mai assaggiati non sapete cosa vi state perdendo. Ma attenzione, posso affermare con  certezza che questi biscotti creano dipendenza.

Piccoli frollini secchi ricoperti di semi di sesamo,  la Cicciolina,  tipica non solo della pasticceria siciliana, ma anche nella panificazione, considerata ormai un elemento di distinzione. Da quanto mi sono trasferita, a volte la nostalgia per la mia terra diventa molto forte, così qualche giorno fa ho deciso di alleviarla preparando proprio questi biscotti.

E’ stato come un tuffo nel passato, non appena sfornati, questo meraviglioso profumo di semi tostati ha riempito tutto la casa, e tutti i membri della famiglia si sono ritrovati in cucina. Abbiamo iniziato a raccontarci eventi d’infanzia legati a questi biscotti e ai profumi di casa. Che nostalgia!!!!!!!!

Noi del catanese ( i residenti di Catania e provincia) li chiamiamo viscotta ca ciciulena, ma a secondo di dove ci si reca in Sicilia, si trovano con nomi diversi come reginelle nel palermitano , viscotta ca giggiulena o viscotta inciminati, ma se non ricordate i nomi dialettali chiamateli semplicemente biscotti con i semi di sesamo. Solitamente si trovano in tutti i panifici dell’isola e a volte anche in qualche pasticceria. La tradizione vuole che si preparino con lo strutto ( un grasso animale) utilizzato tradizionalmente nella pasticceri siciliana , più precisamente nella realizzazione di biscotti o lievitati dolci. Oggi però si preferisce sempre più sostituire lo strutto con  il  burro.

L’unica cosa che non si cambia e con cosa devono essere gustati, per i più piccoli sicuramente con una tazza di buon latte, ma per gli adulti rigorosamente con un buon vino liquoroso assolutissimamente siciliano, come uno Zibibbo o un Marsala. Preparali è veramente facile, basta cliccare qui per la ricetta, la troverete su Say good.

Ciao sono Daniela, moglie e mamma quasi a tempo pieno. Amo i dolci, soprattutto i prodotti da forno, semplici, dai profumi inebrianti, senza troppe pretese. Un semplice biscotto può rendere la vita migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.