Go Back

Torta Mimosa

Un classico della pasticceria italiana questa torta è un'ottimo modo  per festeggiare l'essere donna.

Piatto Dolci
Cucina Italiana
Preparazione 25 minuti
Cottura 30 minuti
Montaggio 10 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 8 persone
Daniela Pennisi

Ingredienti

Pan di Spagna da 22 cm  (ripeti l'operazione due volte)

  • 1 gr Zucchero di canna
  • 90 gr Farina "00"
  • 4 uova
  • 1/2 stecca di vaniglia
  • un pizzico si sale

Crema pasticcera:

  • 400 gr di latte
  • 100 gr di panna fresca senza lattosio nel mio caso
  • 100 gr di tuorli
  • 120 gr di zucchero
  • 40 gr di farina
  • 1 bacca di vaniglia
  • scorza di 1 limone

Copertura:

  • 150 gr di panna fresca senza lattosio

Bagna:

  • 100 gr di acqua
  • 50 gr di zucchero
  • 50 gr di Liquore Rum , Cointreau, alla vaniglia,

Istruzioni

  1. Incorporate i semi di vaniglia e lo zucchero alle uova e iniziate a montare aggiungete il sale  e lavorate finché non otterrete  un composto spumoso  e bianco , incorporate la farina , setacciata in precedenza ben due volte e lavorate con una spatola  dal basso verso l'alto , onde evitare che si smonti la massa. Foderate uno stampo da 22 cm, versate l'impasto ed infornate a 180° per 20 / 25 minuti .Sfornate e fate raffreddare sulla griglia .

  2. Effettuate l'operazione per due volte per ottenere due pan di spagna , uno servirà per la base e l'altro per ottenere i cubetti per ricoprire la torta.
  3. Tagliate la stecca di vaniglia in due e versate, i semi nella ciotola con i tuorli  e la stecca nel pentolino con il latte con la panna, mettete il tutto sul fuoco a scaldare. In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero e la vaniglia energicamente fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso,  aggiungete la farina (setacciata ) e amalgamate il tutto senza lavorarlo troppo. Una volta che il latte ha raggiunto il bollore filtratelo e versatelo sul composto di tourli e farina, amalgamate bene,  rimettete sul fuoco a fiamma dolce e mescolando onde evitare che la crema si possa rapprendere,  procedete alla cottura della crema fino alla comparsa delle prime bolle. Togliete dal fuoco e versate in un contenitore ampio,  coprite con la pellicola a contatto con la crema.
  4. Prepariamo ora la bagna, mettete sul fuoco lo zucchero con l'acqua fino al raggiungimento del bollore, una volta  raffreddato versate il liquore scelto, mescolate e mettete da parte.
  5. Assembliamo ora la torta, prendete il primo pan di spagna, eliminate prima tutta la parte scura  esterna e ricavatene tre dischi, (per la forma finale del dolce a voi la scelta, potete utilizzare una bull ricoperta con pellicola  per ottenere una forma più semisferica o lasciare la forma classica della torta ). Inzuppate il primo strato con la bagna e ricoprite con una parte di crema , ripetete per il secondo strato  e infine posizionate il terzo strato, mettete in frigo a riposare. Montate la restante panna (150 gr) e tagliate il secondo pan di spagna (privato della parte scura esterna) a piccoli cubetti , quanto più regolare possibile, estraete la torta dal frigo, ricopritela con uno strato di panna e in fine con i cubetti di pan di spagna, tutti ben compatti tra di loro , spolverizzate se vi va con un pò di zucchero a velo.