Go Back

Zeppole di Riso o di San Giuseppe

Piatto Dolci, frittele
Cucina Italiana, Siciliana
Keyword crespelle di riso,, zeppole di riso,, zeppole di San Giuseppe
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Lievitazione 2 ore
Tempo totale 2 ore 45 minuti
Porzioni 15 pezzi
Daniela Pennisi

Ingredienti

  • 100 g di Riso Roma o riso per risotti
  • 300 g di Latte
  • 3 g di Sale
  • 1 Scorza d'arancio
  • 1 Scorza di Limone
  • ½ cucchiaino di Cannella in Polvere
  • 25 g di Zucchero Semolato
  • 50 g di Farina 00
  • 2 g di Lievito secco
  • 15 g di Acqua leggermente tiepida
  • q.b. Olio di Arachidi o di Semi

Per decora il dolce

  • 4 Cucchiai di Miele
  • ½ Arancia il succo filtrato
  • q.b. Zucchero a velo
  • q.b. Cannella

Istruzioni

  1. Cuoci il riso con il latte e il sale, fin quando il riso non avrà assorbito tutto il latte cremoso. Mescola spesso per evitare che si attacchi sul fondo.

  2. Se per concludere la cottura servono altri liquidi puoi aggiungere un po di acqua calda alla volta, o se preferisci anche altro latte. Una volta cotto fai raffreddare il riso.

  3. Sciogli il lievito nell'acqua con un cucchiaino di zucchero, preso dal totale. Quando si sarà attivato, aggiungilo al riso insieme a tutti gli altri ingredienti. La scorza degli agrumi, la cannella, la farina e lo zucchero. Amalgama bene il tutto copri con pellicola e lascia lievitare per circa due ore.

  4. Scalda l'olio, deve raggiungere circa i 180°.

  5. Infarina leggermente un tagliere versagli sopra il composto di riso e forma un rettangolo. Spolvera la superficie del composto con un'altro po di farina.

  6. Con l'aiuto di una spatola o un coltello, taglia delle strisce di composto ( circa 8 cm) e falle cadere delicatamente nell'olio caldo. Due, tre massimo alla volta. Fai cuocere per circa 4/5 minuti , fin quanto non saranno ben dorati.

  7. Continua così fino alla conclusione dell'impasto. Falli sgocciolare su carta assorbente.

  8. Mescola il miele con il succo d'arancio, versatelo sulle zeppole cotte e spolvera anche con zucchero a velo mescolato con un po di cannella.

Note

Con il composto io ho realizzato circa 15 zeppole, un po più lunghe de quelle tradizionali. Se preferisci mantenere proporzioni più tradizionali ( 6/8 cm) ne otterrai di più.

Tieni in considerazione che trattandosi di un dolce fritto , dopo qualche ora può perdere la croccantezza  iniziale, ma nonostante ciò ne recupera nel gusto. Visto che nel frattempo  i sapori all'interno delle zeppole si saranno stabilizzati.